Scopri i tuoi benefici se prenoti sul nostro sito

arrivo

notti

camere

adulti

bambini

FIRENZE SEGRETA: IL MARZOCCO Palazzo Vecchio Piazza della Signoria - Firenze

Uno dei simboli per eccellenza di Firenze è il Marzocco, un leone che già ai tempi della Repubblica Fiorentina era simbolo del potere popolare. Nel ‘300 accanto a Palazzo Vecchio, nei pressi della via chiamata, appunto, Via dei Leoni, la Signoria manteneva un vero e proprio serraglio con 24 animali. La presenza dei leoni rendeva onore a Guglielmo – chiamato “Il Leone” perché aveva raffigurato questo animale nello stemma – al quale i fiorentini erano riconoscenti per aver ben governato. Numerose sono in città le sculture raffiguranti il leone, simbolo di potenza e fierezza: in Piazza della Signoria, ad esempio, ne troviamo due all’ingresso della Loggia de’ Lanzi, due sopra l’entrata di Palazzo Vecchio e uno - copia della celebre scultura di Donatello -davanti al palazzo stesso. Anche le basi dei lampioni che illuminano tutti i Lungarni sono contraddistinte da zampe leonine. Un leone rampante svetta pure sulla torre di Arnolfo in cima a Palazzo Vecchio e pare che, quando guarda nella direzione dell’Arno, sia prevista pioggia.

 

 

Visita anche